Chi siamo

Fondazione Alfred Lewin
mail: info@alfredlewin.org
telefono: 0543-36698
fax: 0543-30421
sito: www.alfredlewin.it

Nel ricordo di un giovane ebreo socialista tedesco, fucilato in Italia insieme alla madre, un impegno, rivolto soprattutto ai giovani, a ricordare cosa fu la shoà, a lottare contro il razzismo e ogni tipo di discriminazione,
a tener vivi gli ideali di giustizia sociale e libertà,
di democrazia, di cooperativismo e mutualismo,
di cosmopolitismo...

La Alfred Lewin è una piccola fondazione, nata il 1° gennaio 2003, ma possiede la casa in cui risiede ed è molto "partecipata"; si regge sul lavoro volontario di tanti amici e su contributi privati. La sua attività principale è la Biblioteca Gino Bianco, con la sua ormai rinomata emeroteca digitale, realizzata anche grazie alla collaborazione e al contributo della regione Emilia-Romagna. Ospita nei suoi localizza redazione della rivista "Una città", i cui redattori sono stati fra i suoi fondatori e con la quale la collaborazione, sui temi della memoria, dei diritti umani e delle buone pratiche di cittadinanza, è stata sempre proficua.

Chi era Alfred Lewin/Qui était Alfred Lewin

Le finalità della Fondazione

Statuto della Fondazione

I soci

Obblighi di trasparenza previsti dalla Legge n. 124 del 2017 (Legge annuale per il mercato e la concorrenza)

informazioni relative a sovvenzioni, contributi, incarichi retribuiti e vantaggi economici ricevuti da pubbliche amministrazioni e da società da esse controllate o partecipate:

1) Data di percezione (incasso) 24/5/2017
Importo incassato 5.000,00 - CONTRIBUTO 2016 Soggetto erogatore REGIONE EMILIA ROMAGNA
2) Data di percezione (incasso)11/7/2017
Importo incassato 2.100,00 - SALDO CONTRIBUTO 2016 Soggetto erogatore COMUNE DI FORLI'
3) Data di percezione (incasso)22/9/2017
Importo incassato 4.900,00 - ACCONTO CONTRIBUTO 2017 Soggetto erogatore COMUNE DI FORLI'
4) Data di percezione (incasso)19/12/2017
Importo incassato 10.000,00 - SALDO CONTRIBUTO 2016 Soggetto erogatore IBC - REGIONE EMILIA ROMAGNA*